EXTRA-ORDINARIUS, OPEN CALL MOSTRE DIFFUSE FOTOGRAFIA 2018

EXTRA-ORDINARIUS, OPEN CALL MOSTRE DIFFUSE FOTOGRAFIA 2018

Comunicato Stampa #1 / 18 dicembre 2017

Mostre Diffuse Fotografia è una manifestazione che si propone di realizzare 15 esposizioni fotografiche temporanee in locali commerciali, attualmente dismessi, nel Centro Storico di Magliano Sabina e gentilmente messi a disposizione dai proprietari. I locali saranno utilizzati così come di fatto si trovano.

La quarta edizione di Mostre Diffuse Fotografia  si svolgerà a Magliano Sabina dal 12 al 20 maggio 2018, è organizzata da Bycam Fotografia di Teresa Mancini e da Riccardo Cattani, in collaborazione con il Comune di Magliano Sabina. Il tema per il 2018 sarà

EXTRA-ORDINARIUS, fuori dal comune.
La fotografia svela le forme della diversità.

La diversità, è una caratteristica dell'uomo e dell'ambiente che lo circonda. Nell'uomo rappresenta pluralità di visioni, determinandone arricchimento culturale. Chiediamo ai fotografi che partecipano alla Call 2018 di rappresentare visivamente il concetto attraverso il mezzo fotografico.

Alla Call 2018 "EXTRA-ORDINARIUS, fuori dal comune. La fotografia svela le forme della diversità.", possono partecipare cittadini italiani e stranieri, fotografi professionisti, appassionati evoluti, studenti delle Accademie di Belle Arti e delle scuole di Fotografia, che avranno inviato, per la selezione, un progetto fotografico compiuto, attinente al tema, entro il 25 marzo 2018.

Con questo tema Mostre Diffuse Fotografia prosegue l'indagine di fondo che ha caratterizzato la manifestazione sin dalla sua nascita e che vede nell'uomo il protagonista indiscusso del cambiamento della società, della cultura, dell'economia e nel territorio, inteso come spazio naturale - ambiente - paesaggio, il giacimento di tutte quelle informazioni che concorrono alla definizione e continuità dell'esistenza.

La partecipazione a Mostre Diffuse Fotografia 2018 è gratuita.

Gli Autori che desiderano aderire dovranno inviare, a partire dal primo gennaio e entro e non oltre il 25 marzo 2018, in visione per la selezione, un progetto fotografico compiuto attinente al tema, composto da un numero minimo di 3 fotografie e massimo 15, in bassa risoluzione, accompagnato dal concept del progetto, da un breve profilo dell’autore e dalle necessarie liberatorie dei soggetti rappresentati.

La selezione verrà fatta, ad insindacabile giudizio della Direzione Artistica di Mostre Diffuse Fotografia 2018, tra tutti i lavori pervenuti entro il 25 marzo 2018 alla casella fotografia@mostrediffuse.it, anche mediante wetransfer (www.wetransfer.com). Entro il 3 aprile 2018 verrà comunicato l’elenco dei lavori selezionati.

Per tutte le ulteriori informazioni, consultare il regolamento che sarà pubblicato sul sito www.mostrediffuse.it a partire dal primo gennaio 2018 o inviare una mail a fotografia@mostrediffuse.it.