ELISA ROSCIANI

ELISA ROSCIANI

4 Fotografi per 4 Stagioni, Residenze Creative a Magliano Sabina: AUTUNNO
Vedere, nel silenzio

Location: Piazza Vittorio Veneto                      [10]

4 Fotografi per 4 Stagioni, ideato ed organizzato da Mostre Diffuse Fotografia nell'ambito del programma 2017 della manifestazione e promosso dal Contratto di Fiume della Media Valle del Tevere da Orte alla Riserva Tevere-Farfa

Il concept del progetto si è costruito mentalmente a metà del mio soggiorno.. ed è concentrato sul proporre una valutazione o rivalutazione migliore, del territorio. Un bellissimo territorio, tra l’altro. Un viaggio giornaliero alla ricerca di spunti con occhi che non hanno mai percorso queste strade, che oggi sento un po’ mie.

 

7 novembre 2017
Alba meravigliosa alle 6:58 dalla vista dell’ostello. Mi vesto...
[...] Montopoli Sabina è uno dei paesi del contratto di fiume...
E’ parola comune dirmi che si cerca di andar via da questi posti, specie da piccoli perchè non offrono molto. A prescindere da questo cerco di capire il loro rapporto con il fiume. Qualcuno mi dice che “per sentito dire” c’è chi fa canoa in estate. Ma non sanno come indicarmi strade o persone vicine a queste attività. Il borgo è caratteristico, piccolo, con piccole botteghe e non dedito al turismo. Un ragazzo sorridendomi mi dice che non è vivo nemmeno in estate.
Ed io riprendo la strada per Magliano

 

BIOGRAFIA

Non amo parlare e lascio che lo facciano le mie fotografie, per quanto possibile. Osservo, anche quando sembro distratta. Molti mi dicono che vivo "nel mondo di Elisa".. e a me non dispiace.. se poi in questo mondo, riesco a portare anche loro.. attraverso le immagini che scatto.

Elisa Rosciani ha lavorato come fotografa prevalentemente nei concerti, negli eventi, per poi fare da assistente ad un bellissimo studio nei matrimoni. Percorso che le ha permesso di imparare molto e di mettersi alla prova. Il suo lavoro principale ruota però attorno al mondo del bambino, gestisce un negozio di prima infanzia, che le permette ad oggi di concentrarsi meno sulla fotografia.
Come lei dice "Grazie a Mostre Diffuse, sono tornata a sentirmi Viva: fotografando."