ENRICO PRADA

ENRICO PRADA

LA VOCE DELL'ACQUA (in due quartetti)

Location [ 3 ]: Via Manlio 4 Magliano Sabina RI

L’acqua appartiene alla sfera delle cose di cui abbiamo perso consapevolezza. Di lei non ci curiamo, la ignoriamo con Enrico Prada La Voce dell’Acqua 7- in due quartetti- Mostre Diffuse Fotografia 2019indifferenza, la spingiamo ai margini della responsabilità e dell’attenzione. E lei sparisce, si fa muta. Si aggrava sempre più, avvolta in un silenzio malato.
Eppure, mi sono detto, l’acqua registra ogni luogo, lo assorbe. Registra e assorbe anche noi, umani incoscienti, composti di acqua al settanta per cento. Come possiamo, mi sono chiesto, non avvertirne la presenza vitale che, oltre tutto, risuona dentro noi?
Così ho deciso, con queste immagini, di tornare ad ascoltare l’acqua, e ridarle voce e ascoltarne il canto. Sono fotografie di ascolto, fatte sopra gli indizi di meraviglia che ogni sua goccia immette nella vita.

BIOGRAFIA

Fotografo perché è il solo modo che conosco, accanto alla meditazione, per essere presente a me stesso e al mondo.
Fotografo per donare la mia parte di stupore e di bellezza

Enrico Prada alterna l’attività di fotografo a quella di blogger La Valigia di Van Gogh e docente (conferenze e laboratori sullo sguardo; fotografia consapevole; fotografia poetica; fotografia e scrittura). Collabora con Mother India School di Shobha. Vive la fotografia come meditazione e pratica della meraviglia.