FRANCESCA SEMERANO

FRANCESCA SEMERANO

TESSUTI TONIÙ

 

[Location Via Sabina 24]

Ci piace presentare questa mostra fotografica come qualcosa di particolarmente speciale: Tessuti Toniù è una installazione che occupa in occasione di Mostre Diffuse Fotografia 2017, un ex negozio di tessuti a Magliano Sabina e che ha visto avvicendarsi due generazioni.
Francesca Semerano con questo lavoro ricorda la madre:

E’ una storia di fruscii, ritagli, scampoli, al confine tra ricordo individuale e ricordo collettivo.

...e lo condivide con una presentazione al pubblico assieme a Irene Alison, giornalista professionista e curatrice del progetto, domenica 14 maggio, alle h 11.00, in Via Sabina, proprio tra quelle pareti che raccontano a loro volta una storia fatta di ricordi e di passione simili.

Nel libro Tessuti Toniù, foto d’epoca e vecchi ritagli di giornale, still life e foto macro disegnano la figura di mia madre Toniù, che ha attraversato con la sua vita quasi tutto il secolo scorso e parte dell’attuale.

Tessuti Toniù Francesca Semerano Mostre Diffuse Fotografia 2017 Magliano SabinaTra il microcosmo delle foto  della pelle e il macrocosmo della donna madre e lavoratrice nel settore del tessile,  il tessuto pelle, il tessuto stoffa e il tessuto memoria si sovrappongono, e ci restituiscono l’immagine  di una donna, con un occhio agli stereotipi sul femminile propri di quegli anni. Ho voluto parlare in queste pagine di Toniù, ma anche delle tante toniù nell’Italia del dopoguerra e del primo avviso di boom economico.

Tessuti Toniù è un libro  self-published, foto di Francesca Semerano, progetto di Irene Alison curato da DER*LAB stampato nel luglio 2016 da Arti Grafiche Pasquarelli, Isola del Liri   (FR), in 150 copie firmate e numerate rilegato a mano con doppia copertina in tela.

[foto d’epoca, vecchi ritagli di giornale, still life, foto macro]

BIOGRAFIA

...per me è sempre stato il modo di veder il mondo.
Mi sono guardata intorno in un’ottica fotografica scattando prima in pellicola e in seguito in digitale.


Francesca Semerano
 
è di formazione classica e amante delle arti figurative.
Ha conseguito oltre la Laurea in Giurisprudenza, il Master 2°anno della Scuola Romana di Fotografia.

Altri corsi di fotografia: negli anni 2011 e 2012 Master annuali della Scuola Romana di Fotografia, negli anni 2013 e 2014 Master semestrali con il fotografo Massimo Mastrorillo; negli anni 2015 e 2017 workshop con i fotografi : Ricardo Cases, Riccardo Improta,  Eolo Perfido, Andreas Weinand, Sara Munari, Nicolò Degiorgis.

Self Published:
•  Tessuti Toniù, curated by Der*Lab (2016)
•  104 (20149
•  Paesaggi interiori (2014)
•  GIOIA (Germogli In Crescita O in Aumento) (2013)

Awards:
•  2016 Moscow International Foto Awards .Honorable Mention  for the works :
Scampoli di realtà (Fine Art-Abstract); Sogno di tramonto (Fine Art-Landscape); Harpa (Architecture-Buildings).
• 2015 Festival di Savignano, SIFEST OFF, project snatur-azioni
•  2013    1° award of the Concorso Nazionale Fabbriche, organized by FEMCA, for the work Nostalgia

Esperienze lavorative:
•      attualmente fotografa
•       dal 1990 al 2010 insegnamento di diritto ed economia in Istituti pubblici di Istruzione secondaria.