FRANCO MARTELLI ROSSI

FRANCO MARTELLI ROSSI

FOGLIE

[Location Via della Repubblica, 28]

Il progetto FOGLIE è stato realizzato negli anni 2011/ 2012 con l'intento di rappresentare un'intima riflessione sul percorso della vita, dalla nascita alla morte, in cui le insite apparenze formali e cromatiche delle foglie, diventano lo specchio delle trasformazioni personali, non solo fisiche, ma soprattutto interiori, coinvolgendo sentimenti, stati d'animo e sensazioni. Il testo seguente, che accompagna la mostra, intende contribuire a questa lettura.

Foglie
Chiudo gli occhi e immagino. Nella luce dei miei pensieri, azzardo un inverosimile calcolo, degno dell'ingenuo fantasticare di un bambino: quante foglie esistono nel mondo? Milioni, miliardi, miliardi di milioni…?! Impossibile rispondere. E' come cercare di contare quante gocce ci sono negli oceani e nei mari.
Apro gli occhi e guardo. Mi avvicino ad alcune foglie illuminate dal sole e incomincio a vedere diverse forme, contorni e nervature.

Mi avvicino ancora e scopro che ogni foglia è diversa, custodisce un suo universo FOGLIE Franco Martelli Rossi Mostre Diffuse Fotografia 2017 Magliano Sabinadi rapporti in cui l'apparente perfezione cela maculate fragilità. Mi avvicino ancora di più. Tanto di più. Fino a sentirmi insieme ad una foglia, dentro il suo sottile corpo. Ed è qui che capisco che ogni foglia è unica. E che, nella sua eccezionalità, rivela alcuni importanti segreti della vita e del tempo. In lei vedo la sorpresa della nascita, la freschezza dell'adolescenza, le armonie della sensualità, i colorati patrimoni della maturità e il tenebroso abbandono alla morte. Mi accorgo che nell'inesorabilità cronologica si celebra ogni trasformazione. E, pensando a tutto questo, attendo il mio autunno.

[12 fotografie – stampa a getto d'inchiostro su Carta fotografica Prestige Pearl gr. 255 e su Forex printable – Formato, per ogni singolo pezzo: 80 x 55 cm - compresa cornice]

TOUR VIRTUALE DELLA MOSTRA

by©Toni Garbasso

BIOGRAFIA

... l'incontro con la fotografia, avvenuto nel 1978, si è evoluto rapidamente in un coinvolgimento totale. Ricerche e percorsi espressivi hanno riflesso il mio vivere e, contemporaneamente, mi hanno condotto verso nuove esperienze, conoscenze e incontri. E così, vita e fotografia si sono intrecciati, costruendo un entusiasmante rapporto che spesso si è rivelato salvezza esistenziale. E, soprattutto, una storia d'amore.

Franco Martelli Rossi, fotografo nato a Padova, ma udinese di adozione, da molti anni percorre l’intricata e interessante strada tra la professione (foto di architettura, documentazione, pubblicità ecc.) e la passione per la fotografia come mezzo espressivo, ai quali affianca l’insegnamento e la divulgazione con la realizzazione di corsi, mostre, catalogazioni e ricerche per l'approfondimento della cultura fotografica.

Il suo interesse per la fotografia nasce nel 1978. Professionista dal 1991 realizza servizi fotografici in vari settori. Ha partecipato a diverse mostre nazionali e internazionali.
Sue fotografie sono apparse su libri, riviste, testi universitari e su altre pubblicazioni nei settori dell'architettura, arte, arredamento, territorio e fotografia creativa.