Il primo giorno della Fase 2 Emergenza Covid19

Lunedi 4 maggio, il primo giorno della Fase 2 dell'emergenza Covid19.

Se sei tra quelli che dovranno o potranno farlo, pur con grande senso di reposnsabilità verso la comunità, fissa in una immagine ciò che ti colpisce dopo questo lungo lockdown e postalo su Instagram con gli hashtag

#fase2ilprimogiorno
#fase2_mdf2020

Se esci finalmente da casa magari per far la spesa, cosa vedi? Com'è la tua città? Come hai trovato la tua macchina? Il tuo vicino di casa si è fatto crescere i baffi oppure è ingrassato o piuttosto è in gran forma? E la tua vicina sfoggia ancora quegli abiti che ti avevano incuriosito? Che cosa ti è mancato in questi quasi due lunghi mesi, qual'è il luogo che desideravi rivedere e come lo hai trovato ora? Il tuo solito paesaggio è cambiato?
Le persone ti salutano felici di rivederti, anche se alla dovuta distanza?
Fatti salutare e strappa un sorriso anche per noi, per noi tutti. Perchè la nostra ripresa è quella di tutti coloro che ci sono attorno. La nostra speranza è comune perchè insieme si può riprendere il cammino e magari riuscire a far buon uso di quanto abbiamo cambiato della nostra vita, in meglio, durante il confinamento a casa, il lockdown!

Tra tutte le immagini che verranno postate su Instagram, tra il 4 e l'8 maggio, con gli hashtag

#fase2ilprimogiorno
#fase2_mdf2020

sceglieremo quelle che meglio avranno descritto questo primo, consapevole, ritorno verso una nuova normalità.
Queste immagini verranno condivise online in un momento collettivo di incontro dove gli autori potranno intervenire, se vorranno, per dare il loro contributo al racconto di questo nuovo inizio del futuro che verrà.

Questa è una delle iniziative che Mostre Diffuse Fotografia 2020 [rinviata a data da destinarsi, come tanti altri eventi di questo tipo], in collaborazione con Music Theatre International - M.Th.I., mette in campo per sollecitare tutti ad avere, anche attraverso la fotografia, uno sguardo consapevole sulla realtà che ci circonda.

Segui @fase2_mdf2020 su Instagram o @MostreDiffuseFotografia su Facebook per tutte le informazioni.