IRENE CARRION

IRENE CARRION

LE DONNE DELLA VALLE

Un  progetto fotografico che ha come fine quello di rendere omaggio a un gruppo di donne che, in una piccola zona del Nord della Patagonia, con coraggio, abnegazione e allegria, accompagnarono spalla a spalla i loro compagni di vita, in un modo silenzioso, quasi invisibile, nell’ardua impresa di trasformare una regione sterile in una valle verde. Molte arrivarono da lontano, dovendo superare lo sradicamento dalle proprie terre e la paura. Svolgendo compiti comunemente riservati a gli uomini, senza mai però lasciareda parte quelli di donna, madre, moglie e amica. Questo progetto fotografico le mostra nel loro ambiente e intente nelle loro azioni quotidiane, trasmettendo la semplicità delle grandi imprese.

[7 stampe fotografiche su piuma]

BIOGRAFIA

Da bambina passavo molto tempo da sola osservando il mondo, le persone, i loro gesti ed i loro sguardi. Quando da grande scoprí la macchina fotográfica come strumento ideale per catturare quei momenti e quelle situazioni che da bambina rimanevano solo nella mia testa, é nata una passione che crecse giorno dopo giorno.

Irene Carrión nasce a Buenos Aires, ma si trasferisce da piccola con la sua famiglia al Nord della Patagonia. Fotografa per hobby, comincia la carriera artística giá da adulta. Spazia tra fotografía astistica e sociale. Ha partecipato a molti concorsi, ottenendo anche il primo premio nel “Concorso Fotografico Nazionale RENATEA: I Diritti Dei Lavoratori Agrari Sono una Legge”