Senso di Comunità e Creatività, conversazione con Salvatore Di Vilio

Senso di Comunità e Creatività, conversazione con Salvatore Di Vilio

La luna e i calanchi è un festival fotogenico. Difficile scattare foto brutte ad Aliano. In poche edizioni del festival si sono accumulate molte migliaia di scatti, parlo solo di quelli che girano in rete. Tra tanti scatti spesso molto interessanti, sicuramente quelli di Salvatore Di Vilio ti danno una bella sensazione di confidenza e naturalezza. Io quando vedo le sue foto di Aliano penso a Mario Dondero. Ho il grande rimpianto di non aver mai avuto Mario ad Aliano: sono riuscito solo a portarlo e a premiarlo a Cairano. Salvatore Di Vilio ha un senso di empatia con luoghi e persone. Le sue foto non vogliono istigarti a pensare che sei davanti a un capolavoro, ma hanno il dono di portarti là dove è stato il suo sguardo. Mi sembra un gesto esemplare per uno che fa il fotografo.
[Franco Arminio]

Un racconto per immagini di cinque anni del festival che si svolge a Aliano. Un album di famiglia: con foto del territorio, luoghi e persone, foto degli artisti protagonisti del festival.

domenica 12 maggio
ore 10:30 • Senso di Comunità e Creatività  a cura di Salvatore di Vilio
/ Sala Consiliare Comune di Magliano Sabina [ingresso libero]